EPT Montecarlo & Poker Online

E’ stata una pausa più lunga del previsto quella che mi ha tenuto lontano dai circuiti live di un certo spessore, ma oggi andrò a Montecarlo per prendere parte alla prima, vera, trasferta di poker del 2016.

Quest’anno ho partecipato a due soli tornei live, entrambi di ottima qualità ma dal buy-in contenuto: l’IPO a Campione e il PPS a Nova Gorica. Non è stato un anno esaltante quello appena trascorso: troppo volume e poca sostanza, ma soprattutto tanta sfortuna e la sensazione di non aver mai espresso un poker di livello come negli anni passati.

DSC_0722Ecco perché ho pensato di staccare la spina per qualche mese e ritrovare la concentrazione online, nei quali ho grindato con costanza gli Spin&Go sul ‘dot com’. I risultati sono soddisfanti e sto tenendo circa 40chipEv per game agli Spin da $60 e 100$, cosa non affatto semplice e sto ritrovando quella fiducia e quelle motivazioni che mi mancavano.

Ho Inoltre dedicato molto tempo a tutto ciò che non comprende l’universo del poker: calcio, palestra, cucina, uscite e serate con amici. Insomma, è arrivato il momento di tornare in scena passando dalla porta principale, e quale miglior occasione se non l’EPT Gran Final di Montecarlo.
Ho deciso di giocare il Main FPS da 1.100€, dove lo scorso anno mi sono piazzato al sesto posto e il Main EPT da 5.300€.

La mia idea, almeno al momento, è quella di concentrarmi su pochi tornei live e continuare a grindare online. L’obbiettivo da raggiungere entro la fine dell’anno è quello di diventare uno tra i migliori giocatori si Spin&Go e conservare le energie per le WSOP!

Leave a Reply