Quella volta in cui pagai €1000 per un gelato!

By 29 marzo 2016Poker

Sarà successo a tutti voi di pagare qualcosa più del dovuto, almeno una volta nella vita. Che so, un resto sbagliato, una mancia sproporzionata al cameriere o un’autentica fregatura rimediata in qualche locale di grido…

IMG_1001Quel che sto per raccontarvi però va ben oltre la vostra immaginazione: paghereste mai mille euro per un gelato? Se la risposta è no, beh, nemmeno io. Chi mi conosce sa bene quanto sia disciplinato nella gestione dei soldi, tuttavia anche a me è successo inavvertitamente di bruciare dei soldi nel corso della mia carriera pokeristica.

Come quell’estate in cui mi trovavo in vacanza in barca. In quel periodo stavo grindando tantissimo per raggiungere lo status di Supernova Elite, di conseguenza tra un tuffo e l’altro non mi facevo mancare qualche ora di sessione. Purtroppo però il traffico latitava e talvolta mi succedeva di attendere delle ore prima di trovare un avversario agli heads-up da 250€.

Quel pomeriggio faceva un caldo bestiale, al che decidemmo di andare tutti a prenderci un bel gelato. Ma una volta tornati in barca trovai quattro finestrelle aperte sul mio laptop: erano i quattro heads-up da 250€ che mi ero scordato aperti nella lobby. Tutti erano conclusi ovviamente e in alcuni trovai addirittura dei ringraziamenti in chat da parte degli avversari per la mia “gentile donazione”.

Do tantissimo valore al denaro e cerco di non sperperarlo mai, per questo motivo me la presi molto con me stesso. La cifra che avevo perso in quel modo era molto vicina al salario di molti dei miei amici e mi sentii davvero un idiota. Devo ammettere che fu uno dei pomeriggi più frustranti della mia vita, ma non fu un caso singolo.

La stessa cosa accadde un altro pomeriggio d’inverno nel quale, stanco di attendere gli avversari, decisi di andare al cinema lasciando aperti due tavoli heads-up da 250€. Al mio ritorno, dopo circa tre ore, mi resi conto dell’accaduto, aprii in fretta e furia la lobby ma per fortuna nessuno aveva deciso di sfidarmi. Soldi risparmiati!

In quell’occasione capii di esser stato ‘graziato’ dalla sorte e decisi di fare qualcosa per non rischiare nuovamente di bruciare soldi in quel modo. Così, scrissi una mail al supporto di PokerStars, specificando che sarebbe buona norma attivare un pop-up che ti avvisa che sei registrato a delle partite quando ci si disconnette dal client. Dopo qualche settimana venne rilasciato un aggiornamento e la mia richiesta fu accontentata. Grazie Stars, mi devi un gelato!

Leave a Reply